mercoledì 15 settembre 2010

Configurare al meglio una connessione con Internet Key su Debian (...ma non solo)

I nostri Netbook ci seguono praticamente ovunque e scommetto che l'accessorio più diffuso tra noi possessori di questi mini pc è una chiavetta internet per rimanere costantemente connessi alla Rete. Spesso tutto fila liscio, ma altrettanto spesso queste chiavette creano problemi a noi pinguini...
State impazzendo nel tentativo di navigare con la vostra chiavetta internet nuova fiammante? Forse qui potreste trovare aiuto!

Cercherò infatti di elencarvi tutti i passaggi necessari per far funzionare una Internet Key, principalmente su mamma Debian, ma tenendo presente che molti consigli possono tornare utili anche su altre distro (sotto menziono infatti anche Fedora). Le operazioni sono state testate con la mia Vodafone Huawei K3765, ma credo che le indicazioni valgano per molti altri modelli. Siete liberi di segnalare eventuali altre chiavette funzionanti ;)

Distro Testate:
    - Debian Sid
    - Debian Testing/Squeeze
    - Fedora 13 Goddard
Modelli Testati:
    - Huawei K3765 (Vodafone)

PACCHETTI DA INSTALLARE

(Questi pacchetti potrebbero essere già installati di default nel vostro sistema, ma, se la chiavetta non viene riconosciuta, accertatevi della loro presenza):
    - usb-modeswitch
    - modemmanager
    - mobile-broadband-provider-info

Una volta installati questi pacchetti, la chiavetta dovrebbe venir riconosciuta automaticamente quando inserita nel PC.

CONFIGURAZIONE

Se tutto è andato a buon fine, basterà cliccare sull'icona del Network Manager del pannello; sotto "Banda Larga Mobile", se la chiavetta è riconosciuta, dovreste poter leggere "Nuova connessione a banda larga mobile".
Cliccateci e seguite le istruzioni dell'intuitiva interfaccia grafica, scegliendo "Nazione", "Operatore", "Piano Tariffario".

A questo punto, se in precedenza avete disattivato la richiesta di PIN inserendo la SIM in un cellulare, vi ritroverete immediatamente connessi; se, come probabile, avete necessità di inserire il PIN, fate quanto segue: dal menù principale recatevi in "Sistema -> Preferenze -> Connessione di Rete", selezionate la scheda "Banda larga Mobile" e da qui scegliete la connessione che avete appena creato; cliccate ora su "Modifica": ci apparirà una scheda della quale a noi interessa solo il campo "PIN", in basso. Inseriamo il nostro pin ed il gioco è fatto!

Bonus Per Chiavette e SIM Vodafone (da testare con altri operatori)

Scontenti del fatto che per Windows e MacOSX viene fornito un programmino che permette di leggere e inviare sms, nonchè di tenere traccia del traffico utilizzato? Non disperate: esiste un programmino simile anche per sistemi linux!
Rechiamoci all'indirizzo a questo indirizzoe scaricate la versione più aggiornata (facendo attenzione a scegliere correttamente architettura e Distro: sono presenti tutte le maggiori) di:
    - ozerocdoff
    - vodafone_mobile_connect

infine installateli in questo stesso ordine. Ora, quando inseriremo la chiavetta, anzichè stabilire la connessione via Network Manager, potremo lanciare Vodafone Mobile Connect e stabilire la connessione tramite di esso! Potremo così inviare e ricevere sms e tenere traccia del traffico utilizzato (solo la dimensione, non il tempo purtroppo).

Attenzione: nelle distro più aggiornate è stato riscontrato un problema di permessi al momento del lancio di VMC. Su Fedora (grazie all'amico Alfiere Nero per la segnalazione) è sufficiente lanciare il programma con permessi di root, mentre su Debian assicuratevi dare permessi di lettura e scrittura ai file /etc/ppp/chap-secrets e /etc/ppp/pap-secrets

Se utilizzerete questo programma vi consiglio inoltre, dopo problemi di connessione da me riscontrati, di impostare nelle preferenze la navigazione con gli OpenDNS (personalmente li imposto per tutte le mie connessioni, nel loro sito trovate le indicazioni su come utilizzarli).
Come detto sopra, non ho avuto modo di verificare se il programma funziona anche con SIM di operatori diversi da Vodafone...se qualcuno ha provato, ci faccia sapere!

Credo di aver scritto tutto...per ogni chiarimento non esitate a sfruttare lo strumento dei commenti in basso!

ps. un ringraziamento grosso quanto i mb di traffico che realizzerò con la chiavetta all'utente Lacunoso del forum di eeepc.it per l'indispensabile aiuto nel risolvere i miei problemi

6 commenti:

  1. Ciao a tutti

    da poco ho iniziato a usare Linux Mint Debian e sono alle prese con le difficoltà comuni a tutti i principianti :-)
    in particolare, quando connetto la mia Vodafone Internet Key, il Network Manager a volte la riconosce e mi fa connettere senza problemi e a volte invece non la riconosce e quindi non riesco a connettermi.
    Mi pare di vedere che se avvio il sistema con la chiavetta connessa, allora non la riconosce, mentre se avvio il sistema senza chiavetta e la connetto dopo, allora funziona. Possibile che sia questo a causare il mancato riconoscimento, oppure avete altre idee?

    Grazie per un suggerimento!!

    Antimony :-)

    RispondiElimina
  2. @Antimony

    Ciao e benvenuto (sul blog e nel mondo linux!)

    Purtroppo con le chiavette è sempre un terno al lotto, con i produttori che si inventano metodi astrusi e fanno quel che vogliono.
    Ad esempio, le chiavette che richiedono lo "switch" da modalità archiviazione a modalità modem non le capirò mai.

    Tornando al tuo problema, se il tuo modello è molto recente potrebbe non essere completamente supportato e potrebbe essere necessaria una ricerca specifica.

    Intanto ti segnalo questo: http://www.sakis3g.org/ si tratta di uno script molto efficace ed automatizzato per la connessione tramite chiavetta: potresti provare a vedere se così ce la fai.

    Fammi sapere, ciao!

    RispondiElimina
  3. Ciao a tutti!

    Ho una chiavetta della Vodafone, il modello dopo quello utilizzato per questa guida, e utilizzo Debian 6 solo da terminale via SSH. Per svariati motivi non esiste l'interfaccia grafica, ma ho comunque bisogno di internet da chiavetta.

    Navigando un po' in rete ho trovato quest'ottima guida. E da "la chiavetta non sa nemmeno che esiste" Debian adesso riconosce la chiavetta e tutto funziona bene, solo che ovviamente deve essere connesso ad Internet!
    Infatti il led blu della chiavetta continua a lampeggiare e, come riporta il sito della Vodafone, "Spia blu lampeggiante: rete 3G (UMTS/WCDMA/HSDPA) rilevata, il dispositivo non è connesso.".

    Avendo solo il terminale a disposizione, sai mica indicarmi come devo fare per connettermi definitivamente ad internet?

    Grazie mille dell'aiuto :)

    Emilio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!!
      Guarda ormai da tempo sono passato a Wheezy su tutte le mie macchine e non uso più la internet key...ma in passato anche io ho provato metodi alternativi per la connessione.
      Abbiamo almeno due strade da battere:

      - Utilizzare il comodissimo script sakis3g: http://www.sakis3g.org/ che funziona sia con e sia senza GUI, ma purtroppo vedo che il loro sito è attualmente down! Non so se sia stato abbandonato il progetto...sarebbe un peccato...

      - usare direttamente wvdial. Io ci ero riuscito, sulla falsariga di queste indicazioni: http://www.hermann-uwe.de/blog/the-fonic-surf-stick-huawei-e1750-hspa-usb-modem-on-debian-gnu-linux-via-usb-modeswitch-and-wvdial
      Se la chiavetta è davvero lo stesso modello che ho io, ti posto il file di configurazione che mi ero creato, così lo provi e forse ti funziona direttamente:

      [Dialer Defaults]
      Modem = /dev/ttyUSB0
      Baud = 460800
      [Dialer pin]
      Init1 = AT+CPIN=INSERISCI IL TUO PIN
      [Dialer vodafone]
      Phone = *99#
      Username = vodafone
      Password = vodafone
      Stupid Mode = 1
      Dial Command = ATDT
      Init2 = ATZ
      Init3 = AT+CGDCONT=1,"IP","web.omnitel.it"

      Ricordati solo di modificare inserendo il tuo pin.

      Per connetterti, dovrebbe bastare dare in successione questi comandi:

      # wvdial pin
      # wvidial vodafone

      Fammi sapere!!!

      Elimina
  4. Grazie moltissime, ho risolto dopo una mattinata persa a capire il problema*
    Nokia e72, Debian wheezy, Gnome 3.4.2, connessione con cavo USB nokia

    Dopo aver installato: usb-modeswitch, modemmanager, mobile-broadband-provider-info e riavviato il telefono viene correttamente riconosciuto da Network Manager e una volta configurato naviga a meraviglia.

    Nello stesso punto e con la stessa sim wind, dove una Internet Key Vodavone naviga a 300KB/s l'E72 raggiunge i 600KB .. grande ricezione nokia.

    *Il problema è stato causato dalla disinstallazione di un programma e dal sucessivo messaggio (i seguenti pacchetti non sono più utilizzati .. disinstallare?), stupidamente ho detto si e mi son trovato senza una serie di programmi utili NM compreso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice che questa vecchia guidozza possa ancora tornare utile a qualcuno! :)

      Elimina

Chiunque può commentare. Anzi, siete altamente incoraggiati a commentare

Se avete una miglioria o qualche consiglio che pensiate migliori la guida sarete i benvenuti. Vi sarà riconosciuto onore e verrete citati in modo doveroso. Non esitate a comunicarci dubbi e/o critiche. Le migliori guide sono quelle che si fanno insieme, ed è questo lo spirito che vogliamo mantenere.

NOTA BENE: Se avete critiche riguardo alla gestione di questo blog potete inviarle al nostro indirizzo: netbookteam [at] gmail [dot] com. Chiediamo quindi di farle in modo privato, per non generare confusione nelle discussioni tecniche che si trovano qui nei commenti. Grazie.